mercoledì 28 settembre 2016

SALSA AGRODOLCE all' ORIENTALE

Ingredienti: 100g ketchup, 100ml salsa worcerstershire, 50ml succo di ananas, 100g zucchero di canna, 30ml salsa di soia, 50ml aceto di riso
Riunire in un pentolino il succo con l'aceto e lo zucchero di canna, portare a bollore, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 1 minuto. Aggiungere il kechup, la salsa worcerstershire, la salsa di soia, mescolare, riportare a bollore e cuocere ancora 1 minuto. Spegnere il fuoco e servire la salsa in tavola fredda, accompagnandola con nachos.

martedì 27 settembre 2016

GELATO alle MANDORLE e PISTACCHI

Ingredienti: 100g pistacchi sgusciati non salati, 250g zucchero, 300ml latte fresco, 300ml latte di mandorle
Tostare i pistacchi in padella per 2 minuti, spadellando; metterli ancora caldi nel mixer, unirvi 150g di zucchero e azionare l'apparecchio fino al formarsi di una pasta compatta e liscia. Intiepidire il latte fresco con il latte di mandorle, togliere dal fuoco, unirvi lo zucchero restante, farlo sciogliere e versare il composto nel mixer, assieme alla pasta di pistacchi. Azionare l'apparecchio, fino al formarsi di un composto vellutato e uniforme, quindi riporlo in frigor, coperto, per 6 ore. Versare il composto nella gelatiera e mantecare il gelato per 30 minuti, fino a che sarà compatto e cremoso; servire subito il gelato in tavola.

RISOTTO alle MELANZANE e MONTE VERONESE

Ingredienti: 280g melanzane striate a dadini, 250g riso carnaroli, 30g salame sbriciolato, 200ml vino rosso, 800ml brodo vegetale, 150g formaggio Monte Veronese a dadini, 10 fili di erba cipollina tagliuzzati, 1 spicchi d'aglio, olio, sale
Riunire in una casseruola l'aglio schiacciato con il salame, 3 cucchiai d'olio e appassire per 3 minuti; unirvi le melanzane e insaporire per 2 minuti. Aggiungere il riso, farlo tostare per 3 minuti, quindi innaffiare con il vino e lasciarlo sfumare. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il risotto per 16 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, aggiungere il formaggio e l'erba cipollina, mescolare, mettere il coperchio, e lasciare mantecare il risotto per 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

lunedì 26 settembre 2016

FIORI SARACENI alla SALVIA

Ingredienti: 180g esubero di pasta madre, 15g zucchero, 150ml acqua, 210g farina O, 50g farina di grano saraceno, 10g salvia tagliuzzata, 5g sale, 15ml olio, 6 arachidi
Riunire nell'impastatrice l'esubero di pasta madre con lo zucchero e l'acqua tiepida; unirvi le farine, la salvia, l'olio e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti; prelevare l'impasto, metterlo su un piano infarinato, e dividerlo in 6 parti di uguale peso. Formare 6 palline, adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno, e con le forbici praticare 4 tagli distanziati, partendo dall'esterno delle palline, verso il centro. Mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore; infilzare al centro di ogni fiore l'arachide. Cuocere i panini in forno già caldo a 200°, con una ciotola d'acqua posta sul fondo, per 15 minuti. Togliere i fiori saraceni dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.
Con questo ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo#43, la raccolta di lieviti dolci e salati, ideata da Sandra di  Sono io, Sandra e di Barbara, Bread & Companatico questo mese ospitata da I pasticci di Terry!

PIZZA di RISO alla CAPRICCIOSA

Ingredienti: 300g pasta madre rinfrescata 4 ore prima, 300ml acqua, 20g zucchero, 300g farina O, 200g farina di riso, 10ml olio, 10g sale, 300g polpa di pomodoro, 300g carciofini sottolio a spicchietti, 200g funghetti sottolio affettati, 400g mozzarella tritata grossolanamente, 200g prosciutto cotto affettato a cubettini, 1 cucchiaino colmo di origano essiccato, olio, sale, pepe
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nell'impastatrice; unirvi le farine, l'olio e il sale. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti; prelevare l'impasto, dividerlo in 4 parti di uguale peso e allargare le pizze su un piano infarinato, adagiandole distanziate su 2 teglie rivestite di cartaforno; metterle a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 1 ora. Spalmare sulle pizze la polpa di pomodoro, salare, insaporire con una presa di pepe e irrorare con 1 cucchiaio d'olio ogni pizza. Cuocere in forno già caldo a 230° per 12 minuti. Farcire le pizze con la mozzarella, il prosciutto, i funghetti, i carciofini, cospargendo per ultimo l'origano; proseguire la cottura in forno per altri per altri 10 minuti. Servire le pizze subito in tavola, irrorandole con un filo d'olio.
Con questo ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo#43, la raccolta di lieviti dolci e salati, ideata da Sandra di  Sono io, Sandra e di Barbara, Bread & Companatico questo mese ospitata da I pasticci di Terry!

domenica 25 settembre 2016

CUBOTTI CREMOSI alle MANDORLE

Ingredienti: 115g farina OO, 500ml latte di mandorle, 4 uova, 200g zucchero, 100g burro, 1 fialetta aroma mandorle, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa i tuorli con lo zucchero e 15ml di acqua tiepida; unirvi il burro fuso e intiepidito, la farina setacciata, il latte e l'aroma mandorle, sbattendo bene il tutto. Aggiungere per ultimo gli albumi montanti a neve ben ferma con un pizzico di sale, mescolando delicatamente il composto, con movimenti dall'alto verso il basso, per non smontare. Versare l'impasto in una teglia quadrata di 21cm, foderata di cartaforno; cuocere il dolce in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Togliere il dolce dal forno e lasciarlo raffreddare nella teglia; metterlo in frigor per 4 ore, prima di tagliarlo in 16 cubotti. Cospargere lo zucchero a velo e tenere i cubotti cremosi in frigor, fino al momento di servirli in tavola.

sabato 24 settembre 2016

COUS COUS alle CAROTE e TALEGGIO

Ingredienti: 200g cous cous, 380g carote a dadini, 300g zucchine a cubetti, 200g taleggio a dadini, 1 spicchio d'aglio, 3 rametti di timo, olio, sale, pepe
Riunire in una padella le carote con le zucchine, l'aglio schiacciato, le foglioline di timo, 4 cucchiai d'olio, salare, insaporire con una presa di pepe e cuocere con il coperchio per 15 minuti, spadellando di tanto in tanto. Nel frattempo portare a bollore 450ml d'acqua; spegnere il fuoco, aggiungere 1 cucchiaino raso di sale, 2 cucchiai d'olio, versarvi il cous cous, mescolare e mettere il coperchio. Lasciare riposare il cous cous per 10 minuti, in modo che assorba completamente l'acqua e si gonfi. Sgranarlo con una forchetta e riunirlo nella padella con le verdure, aggiungere il taleggio, e spadellando lasciare insaporire per 1 minuto. Servire subito il cous cous in tavola, irrorandolo con un filo d'olio.

venerdì 23 settembre 2016

TORTA ROVESCIATA all' UVA e CANNELLA

Ingredienti: 200g acini di uva bianca tagliata a 1/2 e denocciolata, 130g zucchero, 150g farina OO, 120ml latte, 2 uova, 10g zucchero di canna, 1/2 bustina di lievito in polvere, la scorza grattugiata di 1 limone, cannella in polvere, sale
In una tortiera di 22cm di diametro, foderata di cartaforno, distribuire lo zucchero di canna e a adagiarvi sopra, in cerchi concentrici, gli acini d'uva, con il taglio rivolto verso il basso. Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, diluire con il latte, aggiungere la farina setacciata con il lievito e 1/2 cucchiaino raso di cannella, la scorza del limone e mescolare bene il tutto. Versare l'impasto sopra l'uva e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 30 minuti (fare la prova stecchino). Togliere il dolce dal forno, lasciarlo intiepidire per 5 minuti, prima di rovesciare la torta su un piatto; togliere delicatamente la cartaforno e mettere a raffreddare la torta su una gratella, prima di servirla in tavola.

BIGOLI al SEDANO e GORGONZOLA

Ingredienti: 250g bigoli di pasta fresca, 200g sedano a rondelle, 80g cipolla tritata, 60ml vino rosso, 180g gorgonzola a cubetti, olio, sale, pepe
Appassire la cipolla con il sedano in 4 cucchiai d'olio e una presa di sale, per 10 minuti, a fiamma bassa e con il coperchio; innaffiare con il vino rosso, mettere nuovamente il coperchio e proseguire la cottura per altri 10 minuti, sempre a fiamma bassa. Spegnere il fuoco, unirvi il gorgonzola, mescolare, mettere il coperchio e lasciare sciogliere. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata, la pasta per 5 minuti, scolarla e riunirla nella padella con il condimento. Accendere il fuoco, e a fiamma vivace spadellare per 1 minuto; impiattare i bigoli, macinarvi sopra il pepe e servire subito in tavola.

giovedì 22 settembre 2016

BISCOTTI ai FIOCCHI d' AVENA e UVETTA

Ingredienti: 150g fiocchi d'avena, 200g farina OO, 100g uvetta, 150g zucchero di canna integrale mascobado, 80ml olio di semi, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 30ml latte
Tritare i fiocchi d'avena con lo zucchero; versare il composto nel mixer e unirvi la farina con il lievito, l'olio, il latte e l'uovo. Azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla morbida di impasto; aggiungere l'uvetta, e azionare nuovamente per pochi secondi, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versare l'impasto su un piano infarinato, formare un salsicciotto del diametro di 6cm, avvolgerlo in pellicola e metterlo in frigor per 1 ora. Tagliare il salsicciotto in 24 dischi, compattarli fra le mani e adagiarli man mano, distanziati, su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 18 minuti; togliere i biscotti dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.

VELLUTATA di ZUCCA e RICOTTA

Ingredienti: 850g zucca a dadini, 80g cipolla tritata, 1.5lt brodo vegetale, 150g ricotta, 1 rametto di rosmarino, olio, sale, pepe
Riunire in una casseruola la cipolla con la zucca e il rametto di rosmarino, irrorare con 4 cucchiai d'olio e rosolare per 5 minuti. Diluire con il brodo caldo, correggere di sale, insaporire con una presa di pepe, riportare a bollore e cuocere per 30 minuti. Eliminare il rametto di rosmarino e con un frullatore ad immersione frullare il tutto. Aggiungere la ricotta e continuare a frullare, fino ad ottenere una crema omogenea; servire la vellutata in tavola, accompagnandola con crostini (ottima tiepida).

mercoledì 21 settembre 2016

PASTINE alle NOCI e UVA

Ingredienti: 100g gherigli di noci, 150g zucchero di canna, 170g farina OO, 130g farina fioretto di mais, 120g burro, 2 uova, 1/2 bustina di lievito per dolci, 16 acini di uva nera tagliati a 1/2 e denocciolati, cannella in polvere, 1 cucchiaio di zucchero a velo
Tritare finemente le noci con lo zucchero e versarle nell'impastatrice. Unirvi le farine, il burro fuso e intiepidito, le uova, il lievito e una generosa presa di cannella; azionare l'apparecchio e impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido. Suddividere l'impasto in 16 stampini per pastine in silicone, adagiarvi sopra 2 mezzi acidi d'uva con il taglio rivolto verso il basso, cospargere con lo zucchero a velo e cuocere le pastine in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Togliere dal forno e mettere a raffreddare su una gratella, prima di togliere le pastine dagli stampini, e servirle in tavola.

COTOLETTE RIPIENE ai PEPERONI

Ingredienti: 4 fettine lonza di maiale (500g), 200g polpa di pomodoro, 1 spicchio d'aglio, 100g peperoni rossi a dadini, 100g peperoni gialli a dadini, 10 foglie di basilico tagliuzzate, 2 uova, 1 cucchiaino raso di paprika, 1 cucchiaino raso di origano, 200g pangrattato, farina OO, olio, olio per frittura, sale
Battere le fettine di carne, allargandole. Appassire in 2 cucchiai d'olio lo spicchio d'aglio schiacciato con i peperoni per 3 minuti, unirvi la polpa di pomodoro, il basilico, salare e cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto; spegnere e lasciare raffreddare. Distribuire al centro delle fettine di carne la salsa ai peperoni, piegarle a metà, formando una mezzaluna. Mescolare la paprika e l'origano al pangrattato; sbattere le uova. Passare le cotolette nella farina, intingerle nell'uovo e rigirarle nel pangrattato; fare questa operazione 2 volte, in modo che le cotolette si sigillino bene. Friggere le cotolette in abbondante olio bollente, 5 minuti per lato, girandole una sola volta; scolarle dall'olio, passarle su carta assorbente, e servirle subito in tavola, caldissime.

martedì 20 settembre 2016

PAGNOTTA al POMODORO e TIMO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 20g zucchero, 200ml acqua, 400g farina O, 200g farina integrale, 150g passata di pomodoro, 30ml olio, 10g sale, 7 rametti di timo
Mettere nell'impastatrice la pasta madre con lo zucchero, l'acqua tiepida, le farine, la passata di pomodoro, l'olio, le foglioline di timo e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare  l'impasto, metterlo su un piano infarinato, formare una palla ovalizzata e adagiarla in una teglia di 26x19cm, foderata di cartaforno. Praticare un taglio centrale da cima a fondo, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 6 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 210° e con una ciotola d'acqua posta sul fondo, per 10 minuti; abbassare la temperatura a 180° e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere la pagnotta dal forno e dalla teglia, e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola tagliata a fette.
Con questo ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo#43, la raccolta di lieviti dolci e salati, ideata da Sandra di  Sono io, Sandra e di Barbara, Bread & Companatico questo mese ospitata da I pasticci di Terry!

TATIN alle ZUCCHINE e QUARTIROLO

Ingredienti: 400g zucchine a rondelle, 130g quartirolo a cubetti, 20g grana grattugiato, 250g farina OO, 100g burro, 30ml vino bianco, 1 spicchio d'aglio, 5 rametti di timo, olio, sale, pepe
Riunire nel mixer la farina con il burro fuso e intiepidito, il vino, 30ml d'acqua e una presa di sale; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente, avvolgerlo in pellicola e riporlo in frigor per 30 minuti. Nel frattempo, in una tortiera del diametro di 26 cm, foderata di cartaforno, distribuire a raggiera le rondelle di zucchine, leggermente sovrapposte. Distribuirvi sopra l'aglio schiacciato, le foglioline di timo, salare, insaporire con una presa di pepe, cospargere con 3 cucchiai d'olio e cuocere le zucchine in forno già caldo a 200° per 20 minuti. Distribuirvi sopra il quartirolo, cospargere il grana e ricoprire con la pasta tirata in una sfoglia rotonda e sottile del diametro di 32cm, rincalzando i lembi di pasta sbordanti, verso l'interno. Cuocere la tatin in forno già caldo a 180° per 25 minuti; toglierla dal forno, lasciarla riposare per 3 minuti, prima di capovolgerla su un piatto. Servire subito la tatin calda in tavola.

lunedì 19 settembre 2016

GELATO alla CREMA LIMONE

Ingredienti: 500ml latte, 6 tuorli, 180g zucchero di canna, la scorza intera di 1 limone
Mettere il latte in un pentolino con la scorza del limone, accendere il fuoco e portare a bollore; spegnere appena il latte inizierà a fremere, mettere il coperchio e lasciare raffreddare. Sbattere a crema gonfia e spumosa i tuorli con lo zucchero, unirli al latte, porre sul fuoco e mescolare fino a che la crema inizierà ad addensarsi e a formare le prime bollicine. Spegnere il fuoco e versare il composto in un  recipiente, lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente, mescolandolo spesso; riporlo in frigor per 6 ore. Versare il composto nella gelatiera e lasciare mantecare il gelato per 30 minuti, fono a che sarà ben compatto; servire subito il gelato in tavola.

LASAGNE alla PARMIGIANA

Ingredienti: 1.2kg melanzane striate a rondelle, 500g pasta fresca per lasagne (6 sfoglie), 200g prosciutto cotto affettato a striscioline, 400g mozzarella a dadini, 100g cipolla tritata, 500g passata di pomodoro, 80g burro, 100g farina OO, 1lt latte, noce moscata, 80g parmigiano grattugiato, 4 rametti di timo, 10 foglie di basilico spezzettate, olio, sale
Su una piastra rovente grigliare le melanzane da entrambi i lati, per 5 minuti; lasciarle intiepidire, quindi tagliarle a striscioline. Appassire la cipolla in 3 cucchiai d'olio per 5 minuti; unirvi la passata di pomodoro, le foglioline di timo, il basilico, salare e cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire il sugo. In un pentolino sciogliere il burro, unirvi la farina, mescolando velocemente per non formare grumi, diluire a filo con il latte, salare, insaporire con una generosa grattata di noce moscata, e mescolando portare a bollore; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire la besciamella. In una pirofila da forno, confezionare le lasagne, alternando i 6 strati di sfoglia con le melanzane, il sugo di pomodoro, il prosciutto, la mozzarella e la besciamella. terminare con il parmigiano, irrorare con un filo d'olio e cuocere le lasagne in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Togliere le lasagne dal forno e lasciarle intiepidire per 10 minuti, prima di porzionarle e servirle in tavola.

domenica 18 settembre 2016

TORTA-FROLLA alle BANANE

Ingredienti: 340 farina OO, 130g zucchero, 120g burro, 30ml liquore alla banana, 4 uova, 90g zucchero di canna, 1 bustina di lievito per dolci, 10g cacao in polvere, 160g crema alla gianduia, 400g banane a rondelle, zucchero a velo, sale
Inserire nel mixer 250g di farina con lo zucchero, 80g di burro fuso e intiepidito, il liquore, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito e il sale; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente e allargarlo in una tortiera di 23cm di diametro, foderata di cartaforno, facendolo salire lungo i bordi. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, spalmarvi la crema alla gianduia, distribuirvi a raggiera le rondelle di banane leggermente sovrapposte, e riporre in frigor fino all'utilizzo. Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova restanti con lo zucchero di canna e un pizzico di sale, unirvi il burro fuso tenuto da parte, la farina e il lievito avanzati, e il cacao setacciato. Amalgamare il tutto con cura e versare l'impasto sopra le banane, livellandolo. Cuocere la torta-frolla in forno già caldo a 180° per 40 minuti (fare la prova stecchino); togliere il dolce dal forno e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di decorarlo con lo zucchero a velo, e servirlo in tavola.

sabato 17 settembre 2016

MINI CANEDERLI allo SPECK

Ingredienti: 400g pane raffermo a cubetti, 500ml latte, 150g speck tritato grossolanamente, 100g cipolla tritata, 40g farina integrale, 1 uovo, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 50g grana grattugiato, 50g burro, 4 foglie di salvia, farina OO, sale, pepe
Appassire la cipolla con lo speck in 2 cucchiai d'olio, per 10 minuti; aggiungere il pane e rosolarlo per 2 minuti, quindi spegnere il fuoco; diluire con il latte tiepido, e lasciarlo assorbire completamente. Impastare il tutto con la farina, l'uovo, il prezzemolo, una presa di sale e una generosa presa di pepe, manipolando a lungo, formando un composto morbido e omogeneo. Formare tante palline della grandezza di una noce, compattarle bene, rotolarle nella farina OO e adagiarle man mano su un canovaccio. Cuocere i mini canederli in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiai d'olio, per 7 minuti; nel frattempo riunire in una padella il burro con la salvia una presa di sale e una di pepe e rosolare per 5 minuti, fino a che il burro sarà dorato e spumeggiante. Scolare i mini canederli, unirli al burro, lasciarli insaporire per 1 minuto spadellando delicatamente; servirli subito in tavola cospargendovi sopra il grana.
Questa ricetta la dedico a l' OKTOBERFEST, che viene inaugurato oggi nel Theresienwiese, il parco nel centro di Monaco di Baviera dedicato alla principessa Theresa le cui nozze con Ludwing hanno dato il via a questa gogliardica tradizione, che come ogni anno durerà 2 settimane, dal 17 settembre al 3 ottobre.


venerdì 16 settembre 2016

CROSTATA-CRUMBLE alle PRUGNE

Ingredienti: 250g farina OO, 1/2 bustina di lievito, 130g burro, 120g zucchero, 1 uovo, 30ml marsala, 180g prugne nere a dadini, 100g zucchero di canna, 130g yogurt alla vaniglia, 100g farina integrale, 1 cucchiaino raso di cannella in polvere, zucchero a velo
In una ciotola riunire le prugne con lo yogurt, 50g di zucchero di canna, e la cannella; mescolare il tutto e riporre in frigor fino all'utilizzo. Riunire nel mixer la farina con il lievito, 80g bi burro fuso e intiepidito, lo zucchero, l'uovo e il marsala; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla morbida di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo e allargarlo in una tortiera del diametro di 22cm, foderata di cartaforno, facendolo risalire lungo i bordi. Versare nel guscio di pasta il ripieno con le prugne e livellarlo con il dorso di un cucchiaio. Con le punte della dita mescolare la farina integrale, con il restante zucchero di canna e il burro fuso tenuto da parte, fino ad ottenere un composto sbriciolato; distribuirlo sopra, coprendo interamente il ripieno, e cuocere la crostata-crumble in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Togliere il dolce dal forno, distribuirvi lo zucchero a velo, e metterlo a raffreddare su una gratella, prima di servire la crostata-crumble in tavola.

RISO THAY all' UVA e EMMENTHAL

Ingredienti: 250g riso Thay integrale, 330g uva bianca tagliata a 1/2 e denocciolata, 20g pancetta affumicata tritata, 150ml vino bianco, 800ml brodo vegetale, 220g emmenthal a dadini, olio, sale, pepe
Rosolare in 3 cucchiai d'olio il riso con la pancetta per 2 minuti a fiamma vivace; unirvi l'uva e farla insaporire per 3 minuti. Innaffiare con il vino, lasciarlo sfumare, quindi diluire con il brodo bollente. Correggere di sale, riportare a bollore e cuocere il riso per 25 minuti, mescolandolo di tanto in tanto. Spegnere il fuoco, unirvi l'emmenthal, una macinata di pepe, mescolare, mettere il coperchio, e lasciare mantecare il riso per 2 minuti, prima di servirlo in tavola.

giovedì 15 settembre 2016

BOMBETTE al CACAO e LIMONCELLO

Ingredienti: 200g farina OO, 150g zucchero, 70g burro, 25g cacao amaro in polvere, 1 uovo, 30ml limoncello, la scorza grattugiata di 1 limone, 1/2 bustina di lievito per dolci, zucchero
Inserire nel mixer la farina con lo zucchero, il burro fuso e intiepidito, il cacao, l'uovo, la scorza del limone, il lievito e il limoncello; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente e dividerlo in tante parti di 15g, formando delle palline. Rotolare man mano le palline nello zucchero, e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno. Cuocere le bombette in forno già caldo a 180° per 15 minuti; togliere le bombette dal forno e metterle a raffreddare su una gratella, prima di servirle in tavola.

INVOLTINI alla SALVIA e VINO ROSSO

Ingredienti: 4 fettine di manzo (450g), 200ml vino rosso, 30g senape, 60g pancetta arrotolata affettata, 12 foglie di salvia, 1 ciuffetto di salvia, 2 cucchiai di farina OO, olio, sale, pepe
Battere le fettine di carne, allargandole; spalmarvi sopra la senape, adagiarvi la pancetta e le foglie di salvia, arrotolare formando così 4 involtini e passarli nella farina. Steccare ogni involtino con 2 stuzzicadenti di legno, distanziati. In una larga padella appassire in 4 cucchiai d'olio il ciuffetto di salvia per 3 minuti; unirvi gli involtini e rosolarli per 5 minuti, girandoli. Diluire con il vino rosso, salare, insaporire con una generosa presa di pepe, distribuirvi sopra la farina rimanete setacciata, mettere il coperchio e cuocere per 20 minuti a fiamma bassa, girando gli involtini a metà cottura. Tagliare gli involtini a metà, ottenendone così 8, e servili subito in tavola, irrorandoli con il loro sughetto.

mercoledì 14 settembre 2016

TORTINE all' ANANAS

Ingredienti: 200g farina OO, 50g farina di riso, 250g zucchero, 3 uova, 30ml olio di semi, 200ml succo all'ananas, 30ml rum, 1/2 bustina di lievito per dolci, 150g ananas fresco a dadini, zucchero a velo
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero; diluire con l'olio, il rum e il succo. Aggiungere le farine setacciate con il lievito, amalgamare bene il tutto e suddividere l'impasto in 16 stampini di silicone per tortine. Distribuirvi sopra l'ananas e cuocere le tortine in forno già caldo a 180° per 20 minuti (fare la prova stecchino); togliere le tortine dal forno e metterle a raffreddare su una gratella. Togliere le tortine dagli stampini e servirle in tavola cosparse con lo zucchero a velo.

PAGNOTTA SOFFICE di RISO

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 260ml latte di riso, 20g zucchero, 100g farina di riso, 400g farina manitoba, 30ml olio di riso, 10g sale
Riunire nell'impastatrice la pasta madre con  lo zucchero, il latte tiepido, le farine, l'olio e per ultimo il sale; azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, metterlo su un piano infarinato, formare una pagnotta tonda e adagiarla in una tortiera rivestita di cartaforno; mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso per 8 ore. Cuocere la pagnotta in forno già caldo a 180° per 40 minuti; toglierla dal forno e dalla tortiera, e metterla a raffreddare su una gratella, prima di servirla in tavola.
Con questo ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo#43, la raccolta di lieviti dolci e salati, ideata da Sandra di  Sono io, Sandra e di Barbara, Bread & Companatico questo mese ospitata da I pasticci di Terry!

martedì 13 settembre 2016

BISCOTTI al COCCO e CILIEGIE

Ingredienti: 120g farina di cocco, 100g farina OO, 200g zucchero, 1/2 bustina di lievito per dolci, 2 uova, 15ml liquore al cocco, 24 ciliegie sciroppate (le mie), 1 cucchiaio di zucchero a velo, sale
Sbattere a neve soda gli albumi con un pizzico di sale. In una capiente ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero e il liquore, unirvi le farine e il lievito, unendo per ultimi gli albumi; impastare bene il tutto fino ad ottenere un'impasto omogeneo. Con l'aiuto di due cucchiaini formare 24 palline e adagiarle su una teglia rivestita di cartaforno, distanziate (in cottura i biscotti si allargheranno). Porvi al centro 1 ciliegia denocciolata e cospargere con metà dello zucchero a velo. Cuocere i biscotti in forno già caldo a 180° per 20 minuti; togliere i biscotti dal forno, cospargerli con lo zucchero a velo rimanente, e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli i tavola.

FUSI e PISELLI in SALSA YOGURT

Ingredienti: 4 fusi di pollo (800g), 140g yogurt al naturale, 230g piselli sgranati, 50g senape, 6 rametti di timo, 40ml succo di limone, 1 cucchiaino colmo di origano, olio, sale, pepe
Togliere la pelle ai fusi e rosolarli in una padella con 3 cucchiai d'olio per 10 minuti, girandoli da tutti i lati. Nel frattempo riunire in una ciotola lo yogurt con il succo del limone, la senape, 120ml d'acqua, le foglioline di timo, l'origano, salare, pepare e sbattere bene il tutto. Versare la salsa sopra i fusi, mettere il coperchio e cuocere per 20 minuti, girando la carne a metà cottura. Unire i piselli, togliere il coperchio e proseguire la cottura per altri 15 minuti, facendo rapprendere il sugo. Servire subito in tavola i fusi con i piselli, irrorando con il fondo di cottura.

lunedì 12 settembre 2016

BUDINO al LIMONE e LAMPONI

Ingredienti: 200ml latte, 200ml panna liquida, 100ml sciroppo al limone, 120g zucchero, 40g amido di mais, 150g lamponi, 30g zucchero a velo
Mettere in un pentolino lo zucchero con l'amido di mais setacciato e mescolare; diluire a filo il latte, sbattendo con una frusta per evitare la formazione di grumi e per ultimo incorporarvi la panna e lo sciroppo. Porre sul fuoco e mescolando portare a bollore; abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 3 minuti, sempre mescolando. Suddividere il composto in 4 formine in silicone per budino, inumidite con acqua. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, quindi riporre in frigor per almeno 5 ore. Frullare i lamponi con lo zucchero a velo, fino ad ottenere un composto fluido. Capovolgere i budini sui singoli piattini, versarvi sopra i lamponi frullati e servire subito il budino in tavola.

GNOCCHETTI alle ZUCCHINE e QUARTIROLO

Ingredienti: 600g patate farinose, 250g farina OO, 1 uovo, 400g pomodori perini a cubetti, 380g zucchine a dadini, 200g quartirolo a dadini. 2 spicchi d'aglio, 8 foglie di basilico tagliuzzate, 1 cucchiaino colmo di origano, olio, sale
Immergere le patate in una pentola di acqua fredda, porre sul fuoco e cuocere per 30 minuti dalla presa del bollore: sbucciarle e schiacciarle mentre sono ancora calde. Riunire in una capiente ciotola le patate intiepidite con l'uovo, un pizzico di sale e la farina, impastare il tutto, manipolando fino a rendere l'impasto liscio ed uniforme; coprirlo con un tovagliolo e lasciare a riposo per 1 ora. Dividere l'impasto in tante parti, ricavarne dei lunghi filoni del diametro di 1cm, tagliarli a pezzetti e formare delle palline, rotolarle nella farina e adagiare man mano i gnocchetti su un canovaccio infarinato. Riunire in una padella l'aglio con le zucchine e i pomodori, unirvi il basilico e l'origano, irrorare con 4 cucchiai d'olio, salare,mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Lessare in abbondante acqua bollente e salata, con l'aggiunta di 1 cucchiaio d'olio, i gnocchetti, scolarli appena vengono a galla e versarli nella padella con il condimento. Lasciare insaporire per 1 minuto, spadellando, e servire i gnocchetti nel singoli piatti, distribuendovi a strati il quartirolo. Irrorare con un filo d'olio e servire subito i gnocchetti in tavola.

domenica 11 settembre 2016

GELATO alla GIANDUIA

Ingredienti: 200g crema alla gianduia, 150ml latte, 50ml panna liquida
Intiepidire il latte, unirvi la panna e la crema gianduia e con una frusta sbattere fino a che sarà completamente sciolta, e si sarò formato un composto fluido ed omogeneo. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, quindi riporre in frigor per 6 ore. Versare il composto nella gelatiera e lasciare mantecare per 30 minuti, fino a che si sarà formato un gelato compatto e cremoso; servire subito il gelato in tavola.

sabato 10 settembre 2016

REGINETTE con SFILACCI e RADICCHIO

Ingredienti: 250g reginette, 100g sfilacci di cavallo, 150g radicchio rosso a listarelle, 300g pomodori a cubetti, 50g parmigiano grattugiato, 3 rametti di timo, olio, sale
Riunire in una padella capiente il radicchio con i pomodori, le foglioline di timo, una presa di sale e 4 cucchiai d'olio; cuocere per 10 minuti a fiamma bassa, con il coperchio. Unire gli sfilacci e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Nel frattempo lessare in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 11 minuti, scolarla e riunirla al condimento, con 3 cucchiai di acqua di cottura. Lasciare insaporire per 1 minuto, spadellando; impiattare le reginette, cospargere con il parmigiano e servire subito la pasta in tavola.

venerdì 9 settembre 2016

CORNETTI di RICOTTA e PESCHE

Ingredienti: 250g farina OO, 130g ricotta, 1 uovo, 1/2 bustina di lievito per dolci, 100g zucchero, 20ml liquore alle pesche, 100g confettura alle pesche (la mia), latte, zucchero a velo
Inserire nel mixer la ricotta con l'uovo, il lievito, lo zucchero, la farina e il liquore; azionare l'apparecchio fino al formarsi di una palla di impasto. Prelevare l'impasto, compattarlo velocemente e metterlo in frigor avvolto in pellicola, per 30 minuti.Riprendere l'impasto e tirarlo in un cerchio del diametro di 32cm, e con una rotella tagliapasta ritagliare 12 triangoli. Adagiare all'estremità un cucchiaino di confettura, e arrotolare fino ad arrivare alla punta, formando così 12 cornetti. Adagiarli su una teglia rivestita di cartaforno, spennellarli con poco latte e cuocerli in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Togliere i cornetti dal forno, metterli su una gratella, spolverarli con lo zucchero a velo e lasciarli raffreddare, prima di servirli in tavola.

COTOLETTE di MERLUZZO con POMODORI

Ingredienti: 4 filetti di merluzzo (600g), 300g pomodori perini a dadini, 150g radicchio rosso a listarelle, 7 foglie di basilico tagliuzzate, 1 cucchiaino colmo di origano, 1 uovo grande, farina OO, pangrattato, olio per frittura, olio, sale
Impannare i filetti di merluzzo passandoli nella farina bianca, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato, facendolo ben aderire; metterli in frigo per 1 ora. Riunire in una ciotola i pomodori con il radicchio, condire con 4 cucchiai d'olio, una presa di sale, l'origano e il basilico, mescolando bene il tutto. Friggere le cotolette in abbondante olio bollente, 4 minuti per lato, scolarle e passarle su carta assorbente. Adagiare le cotolette sui piatti, distribuirvi sopra l'insalata di pomodori, irrorare con il condimento e servire subito le cotolette di merluzzo in tavola.

giovedì 8 settembre 2016

PANINI al LATTE e ERBA CIPOLLINA

Ingredienti: 250g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 40g zucchero, 250g farina O, 250g farina manitoba, 80ml olio, 15g sale, 300ml latte, 14 fili di erba cipollina tagliuzzati
                                       
Mettere la pasta madre nell'impastatrice con lo zucchero e il latte tiepido; unirvi le farine, l'olio, l'erba cipollina e per ultimo il sale. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 12 parti di uguale peso, formare delle palline, e adagiarle distanziate su una teglia rivestita di cartaforno. Mettere a lievitare i panini in forno spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Cuocere i panini in forno già caldo a 200°, con una ciotola d'acqua posta sul fondo, per 15 minuti. Togliere i panini dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servirli in tavola.
Con questo ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo#43, la raccolta di lieviti dolci e salati, ideata da Sandra di  Sono io, Sandra e di Barbara, Bread & Companatico questo mese ospitata da I pasticci di Terry!

BARCHETTE di MELANZANE all' ASIAGO

Ingredienti: 1 grossa melanzana (450g), 200g pomodori perini a dadini, 100g asiago a cubetti, 1 spicchio d'aglio, 3 rametti di timo, 10g sale grosso, olio, zucchero, sale
Tagliare a metà la melanzana per lungo, e incidere dei tagli profondi orizzontali e verticali; cospargere con il sale grosso e lasciare riposare per 10 minuti. Nel frattempo riunire in una ciotola i pomodori con l'aglio schiacciato, le foglioline di timo, un pizzico di sale e uno di zucchero, mescolando bene il tutto. Pulire dal sale le melanzane con un pennello, tamponare con della carta assorbente e riempire le fessure con il composto di pomodori. Mettere le melanzane in una teglia unta, irrorarle con un filo d'olio e cuocerle in forno già caldo a 250° per 15 minuti; diluire nella teglia 50ml d'acqua, distribuire sulle melanzane l'asiago, coprire con un foglio di alluminio e proseguire la cottura per altri 20 minuti. Togliere dal forno le melanzane, irrorarle con il fondo di cottura e servirle subito in tavola.

mercoledì 7 settembre 2016

BOMBOLONI al LIMONE

Ingredienti: 500g farina manitoba, 70g burro, 250g zucchero, 200g pasta madre rinfrescata 6 ore prima, la scorza grattugiata di 1 limone, 250ml acqua, 500ml latte, 50g farina OO, 1 uovo, la scorza intera di 1 limone, olio per frittura, zucchero a velo
Sciogliere la pasta madre con 100g di zucchero nell'acqua tiepida e versarla nell'impastatrice; unirvi la farina manitoba, il burro fuso e intiepidito, la scorza grattugiata e una presa di sale. Impastare per 10 minuti; prelevare l'impasto, stenderlo  in una sfoglia dello spessore di 1/2cm e ricavarne tanti dischi, tagliandoli con un bicchiere. Adagiarli man mano, distanziati, su un grande foglio di cartaforno, coprirli con un altro foglio di cartaforno e lasciarli lievitare per 2 ore.  Nel frattempo preparare la crema; portare a bollore il latte con la scorza del limone, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare completamente, quindi eliminare la scorza. Sbattere l'uovo con lo zucchero restante, la farina OO e diluire con il latte; portare a bollore mescolando. Abbassare la fiamma al minimo e sempre mescolando cuocere per 3 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare la crema, mescolandola spesso. Adagiare al centro di 1/2 dei dischi di pasta, 1 cucchiaino colmo di crema, e coprire con un'altro disco di pasta, inumidendo i bordi, per fare ben aderire. Friggere i bomboloni in abbondante olio bollente, fino a che saranno dorati da entrambi i lati, scolarli e passarli su carta assorbente. Servire subito i bomboloni in tavola, cosparsi con lo zucchero a velo.
Con questo ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo#43, la raccolta di lieviti dolci e salati, ideata da Sandra di  Sono io, Sandra e di Barbara, Bread & Companatico questo mese ospitata da I pasticci di Terry!

STROZZAPRETI CREMOSI al POMODORO

Ingredienti: 250g strozzapreti tricolori, 400g pomodori perini a dadini, 2 spicchi d'aglio, 100g formaggio spalmabile, 10 foglie di basilico tagliuzzate, olio, sale, pepe
Riunire in una padella metà dei pomodori con l'aglio schiacciato e 4 cucchiai d'olio; cuocere per 5 minuti a fiamma vivace, spadellando. Frullare il tutto, unire i pomodori tenuti da parte, il basilico, salare, mettere il coperchio e cuocere per altri 5 minuti. Spegnere il fuoco, unirvi il formaggio spalmabile e mescolando farlo sciogliere. Cuocere in abbondante acqua bollente e salata la pasta per 14 minuti, scolarla e riunirla nella padella con il condimento e 2 cucchiai di acqua di cottura. Saltare il tutto a fiamma vivace per 1 minuto e servire subito gli strozzapreti cremosi  in tavola., cosparsi da una macinata di pepe.

martedì 6 settembre 2016

INSALATA di ZUCCHINE GRIGLIATE

Ingredienti: 300g zucchine tagliate a rondelle, 100g giardiniera in agrodolce tagliuzzata, 80g emmenthal a dadini, 10 foglia di basilico tagliuzzate, 20ml succo di limone, glassa di aceto balsamico, olio, sale
Grigliare su una piastra rovente le zucchine da entrambi i lati per 5 minuti e adagiarle sui singoli piattini da contorno; distribuirvi sopra la giardiniera, l'emmenthal e il basilico. Fare un'emulsione con 6 cucchiai d'olio, una presa di sale e il succo del limone, e versarla sopra l'insalata. Decorare con un filo di glassa di aceto balsamico e lasciare riposare al fresco per 30 minuti, prima di servire l'insalata in tavola.

PIZZA ai PEPERONI e SFILACCI

Ingredienti: 350g farina O, 150g farina manitoba, 200g pasta madre rinfrescata 3 ore prima, 300ml acqua, 10g zucchero, 10g sale, 15ml olio, 250gr passata di pomodoro, 150g mozzarella tritata grossolanamente, 100g sfilacci di manzo, 380 peperoni rossi a cubetti, 70g cipolla tritata, 4 rametti di timo, 2 ciuffetti di basilico, olio, sale
Sciogliere la pasta madre con lo zucchero nell'acqua tiepida e versarla nell'impastatrice; unirvi le farine, il sale e l'olio. Azionare l'apparecchio e impastare per 10 minuti. Prelevare l'impasto, dividerlo in 2 parti di uguale peso, stenderlo in 2 teglie tonde, foderate di cartaforno; spalmarvi sopra la passata di pomodoro, e mettere a lievitare in forno spento e con lo sportello chiuso, per 5 ore. Nel frattempo riunire in una padella la cipolla con i peperoni, le foglioline di timo, 2  cucchiai d'olio e una presa di sale; mettere il coperchio e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti, spadellando di tanto in tanto; spegnere il fuoco e lasciare intiepidire. Cuocere le pizze in forno già caldo a 200° per 15 minuti; distribuirvi sopra la mozzarella, il condimento di peperoni, e proseguire la cottura per 10 minuti. Distribuire gli sfilacci e proseguire la cottura in forno per altri 5 minuti. Togliere le pizze da l forno, porvi al centro il ciuffetto di basilico, irrorare con un filo d'olio e servire subito le pizze calde in tavola.
Con questo ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo#43, la raccolta di lieviti dolci e salati, ideata da Sandra di  Sono io, Sandra e di Barbara, Bread & Companatico questo mese ospitata da I pasticci di Terry!

lunedì 5 settembre 2016

TORTA al CAFFE' GLASSATA

Ingredienti: 230g farina OO, 3 uova, 250g zucchero, 100ml caffè ristretto tiepido, 50ml olio di semi, 50ml latte, 1 bustina di vanillina, 1/2 bustina di lievito per dolci, 60g zucchero a velo, 20ml liquore al caffè, 6 chicchi di caffè
Sbattere a crema gonfia e spumosa le uova con lo zucchero; diluire con l'olio, il latte, il caffè, amalgamando bene il tutto. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e la vanillina, sbattere, e versare l'impasto in uno stampo svasato per budino di silicone, del diametro di 19cm. Cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 1 ora (fare la prova stecchino); togliere la torta dal forno e metterla a raffreddare su una gratella, lasciandola nello stampo. Sformare la torta, adagiarla su un piatto e colarvi sopra la glassa fatta, sbattendo lo zucchero a velo con il liquore. Decorare con i chicchi di caffè e lasciare riposare la torta per 3 ore, prima di servirla in tavola.

TARALLUCCI al SESAMO

Ingredienti: 500g farina OO, 200ml vino bianco, 100ml olio extra vergine di oliva, 10g sale, 1 cucchiaio colmo di sesamo bianco
Mettere nell'impastatrice la farina con il sale e il sesamo, diluire con il vino e l'olio; azionare l'apparecchio e impastare per 15 minuti, fino ad ottenere un composto liscio, compatto ed elastico. Prelevare l'impasto, formare una palla, metterla sotto una ciotola e lasciarla riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Dividere l'impasto in tante palline di 5g con i quali ricavare dei bastoncini del diametro di 1/2 cm; sovrappore le due estremità, formando così i tarallucci, adagiandoli man mano su un canovaccio. In una capiente casseruola portare a bollore abbondante acqua e versarvi 20 tarallucci alla volta, lasciandoli cuocere fino a che vengono a galla; scolarli e adagiarli su un canovaccio. Trasferire i tarallucci su una teglia rivestita di cartaforno, e cuocerli in forno già caldo a 200° per 25 minuti (devono appena dorare); toglierli dal forno e metterli a raffreddare su una gratella, prima di servire i tarallucci in tavola (sono migliori il giorno dopo).
Con questo ricetta partecipo alla raccolta mensile di Panissimo#43, la raccolta di lieviti dolci e salati, ideata da Sandra di  Sono io, Sandra e di Barbara, Bread & Companatico questo mese ospitata da I pasticci di Terry!